AcentroAcentro
Forgot password?

TRIESTE

TRIESTE (27 - 29 Ottobre 2017)


con il Prof. Valerio Terraroli

Città di confine, rifugio di James Joyce, patria di Italo Svevo e di Umberto Saba. Quest’ultimo la descrisse come una «nova città che tiene d’una maschia adolescenza» cresciuta «tra il mare e i duri colli».
E in effetti al mare è legata la fortuna di Trieste, per lungo tempo il principale emporio marittimo dell’impero austro-ungarico. Il suo carattere multiculturale, la sua realtà ricca di componenti diverse, anche di contrasti, le derivano dalla sua posizione geografica, dalla sua morfologia, quindi dalla sua storia: di cultura e lingua prioritariamente italiana, Trieste fu soggetta dal medioevo per molti secoli all’Austria; fu dominata dal ‘700 dagli Asburgo grazie ai quali si sviluppò diventando un grande porto internazionale; fu conquistata dall’Italia nel 1918, con la prima guerra mondiale; visse drammatiche vicende negli anni del fascismo e dopo la seconda guerra mondiale.
Trieste è popolata ancora oggi da genti di origine tedesca, francese, greca, armena, slava (serba, croata, slovena…) per motivi storico-economici: nel ‘700 Carlo VI e Maria Teresa d’Asburgo fondarono il “porto franco”, che fece fiorire i traffici commerciali internazionali attirando genti da ogni paese; si creò un intenso sviluppo demografico; si rivoluzionò l’assetto urbano (Borgo Teresiano); si sviluppò l’architettura (neoclassico); si creò una ricca classe borghese di commercianti cosmopoliti, di tutte le religioni, ed una potente comunità ebraica… Trieste è la città che ha il maggior numero di chiese (e cimiteri) di confessioni diverse (ebraica, serbo-ortodossa, greco-ortodossa, evangelica luterana,…) È anche l’unica città italiana, però, ad aver avuto un campo di sterminio, la Risiera di San Sabba, durante la seconda guerra mondiale: dei 4000 ebrei triestini ne rimasero 900.
Un breve itinerario alla scoperta di una città ricca di spunti culturali e artistici dove non mancherà qualche visita “fuori programma”.

SCARICA IL PROGRAMMA DI VIAGGIO

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE







Condividi su:
Paste your AdWords Remarketing code here